Introduzione

L’utilizzo di un aereo immatricolato negli Stati Uniti (“November“), anche se basato in Europa (come è il caso del nostro Cirrus SR20, immatricolato N774PT e del nostro Cirrus SR22 TN, immatricolato N4927), necessita di un’operazione “una tantum” cosiddetta di “Validation” della propria licenza PPL EASA. In sostanza si tratta di una verifica formale dei propri documenti da parte dell’FAA, Federal Aviation Administration che provvederà a rilasciare la 61.75 Restricted License.

Questa operazione può essere svolta in modo semplificato ed economico recandosi negli Stati Uniti, presso uno degli uffici preposti. Oppure può essere svolta in Europa, tramite una procedura amministrativa un po’ più laboriosa e costosa di verifica che verrà svolta una tantum dal delegato Capt. Thomas Hughston.

Aereo ‘November’ senza FAA Validation

Va osservato che senza questa FAA Validation, risulta comunque possibile volare i nostri Cirrus registrati ‘November’ e basati a Lugano-Agno, ma solo entro determinati limiti, ovvero:

  • Il volo non deve oltrepassare i confini Svizzeri
  • il PIC deve possedere licenza PPL EASA e Medical entrambi Svizzeri (e devono essere ‘current’)
Flight Review

Come già per la licenza PPL EASA, anche per quella americana è previsto un rinnovo, cosiddetto Flight Review, svolto da un Istruttore riconosciuto FAA e che permette di essere “Current”. Questa review consta di una parte teorica (un’ora) e una parte pratica (un’ora) e può essere combinato con il Training Flight EASA biennale per il rinnovo del SEP, in modo da svolgerli entrambi in un’unica sessione (con risparmio di tempo e di soldi). Premesso che l’Istruttore sia abilitato ad entrambe (per i soci del GVML, verificare le qualifiche nella pagina degli Istruttori).

Per poter essere “Current” FAA e volare un aereo “November” deve essere stato svolto un Flight Review entro i precedenti 24 mesi rispetto alla data del volo. A differenza della Validation che è un’operazione una tantum, il Flight Review deve essere svolto biennalmente se si vuole continuare ad essere “current”.

Procedura (4 steps)

Di seguito viene riportata la procedura da seguire per l’ottenimento qui in Europa della Validation della propria licenza. Al termine verrà rilasciato un tesserino FAA che certifica e riconosce la propria licenza+medical quali presupposti per volare un aereo “november”.

Le informazioni vengono riportate senza alcuna garanzia di completezza e correttezza e non viene assunta alcuna responsabilità in merito. In caso di dubbi contattare il comitato GVML (alternativamente, direttamente il Capt. Hughston, www.schaircraft.com).

  1. Ottenimento della “Verification Letter” (durata: da alcuni giorni ad alcune settimane)
  2. Booking Form (online) e pagamento della Fee (525£ + eventuali spese)
  3. Registrazione presso la FAA – IACRA (online)
  4. Svolgimento di un colloquio a quattr’occhi con il Capt. Thomas Hughston (durata: ca. un’ora)

Desideri volare gli aerei della nostra flotta basata a Lugano?
Vuoi diventare socio dell’associazione Gruppo Volo Motore Lugano e sfruttare i diversi benefici offerti ai soci?

 

>> Attendiamo la tua ISCRIZIONE!

 

Descrizione dettagliata della PROCEDURA (4 steps)

1. Ottenimento della “Verification Letter” (durata: da alcuni giorni ad alcune settimane)

Per questo step sono necessari la propria Licenza EASA, il Medical e il proprio Passaporto (Carta d’Identità non valida). Verificate che tutti i documenti siano congruenti fra di loro e che siano validi per tutta la durata della “Validation” (che potrebbe quindi durare alcune settimane o anche alcuni mesi). Se uno di questi documenti dovesse scadere durante la procedura, la stessa non sarà ritenuta valida e si dovrà ripartire dall’inizio (eventuali tasse già sostenute difficilmente verranno rimborsate). Il Medical deve essere rilasciato dal medesimo Paese della Licenza. Se il Medical è stato rilasciato da un Paese diverso da quello della licenza, va richiesto un Medical FAA, prima dell’appuntamento.

Verificata la congruenza di tutti i documenti, va compilato il FORM 8060-71 a pagina 4, prestando la massima attenzione a compilare tutto correttamente e in modo completo e coerente con i vostri documenti ufficiali. In particolare:

  • Il nome scritto esattamente come sulla licenza e sul passaporto (in caso di secondo nome ricordarsi di metterlo)
  • Attenzione alle “date”, scritte nel formato mm/dd/yyyy
  • Nel punto 9 (per licenza PPL) indicare “Private ASEL” e nel punto 14 (FSDO) indicare “FS FSDO 59 (New York City)
  • Stampatelo, firmatelo e scansionatelo unitamente alla vostra Licenza e al Medical (il Passaporto servirà allo step 4)

In caso di dubbi, consultate questo Esempio , quale supporto per la compilazione del form.

Il form firmato e i due documenti scansionati (Licenza e Medical) sono da inviare all’indirizzo foreign-verification4@faa.gov richiedendo la “Verification Letter“. Riceverete una conferma di ricezione. Quando riceverete la Verification Letter dovrete verificare che il “designated FSDO” sia “FS FSDO 59 (New York City)”, altrimenti andrà richiesto di cmbiarlo inviando un’email al medesimo indirizzo: foreign-verification4@faa.gov. Verificate inoltre che tutti i documenti a cui fa riferimento la Verification Letter e relative date rimangano valide fino all’espletamento dello step 4. Non è permesso rinnovare un documento nel mentre, pena la richiesta di una nuova Verification Letter.

Esempio di situazione a cui prestare particolare attenzione e da verificare attentamente: Siamo al 1 gennaio e richiediamo una VL allegando la licenza che scade al 28 febbraio. A fine gennaio riceviamo la VL e fissiamo un appuntamento con Capt. Hughston per inizio marzo. Ad inizio febbraio rinnoviamo la licenza in scadenza. La Verification Letter NON è più valida perché sul documento fa riferimento esplicito alla licenza con scadenza fine febbraio. Conclusione: va richiesta una nuova Verification Letter oppure fissato l’appuntamento con Capt. Hughston entro fine febbraio. Analogamente per il Medical.

Questo primo step è interamente gratuito e non impegnativo. Riceverete la Verification Letter dopo le opportune verifiche che l’autorità FAA avrà condotto presso il vostro Paese, normalmente dopo un periodo che va da alcuni giorni ad alcune settimane. Fino a quando non riceverete la Verification Letter non sarà possibile proseguire nei successivi step.

 

2. Booking form

In possesso della Verification Letter valida, è necessario inviarla a mick@schaircraft.com e compilare il Booking Form, per richiedere la 61.75 Restricted License, nel quale andranno indicate le proprie generalità e la data dell’appuntamento con Capt. Hughston per lo svolgimento dello step 4.

Questo appuntamento potrà essere svolto in uno dei seguenti luoghi:

  • direttamente a Londra presso la base del Capt. Hughston (Shipdham, EGSA, in UK, un’ora di strada da London Stansted, 90 minuti da London Luton). In questo luogo non verranno addebitate ulteriori spese
  • a Le Touquet, LFAT, presso il loro Test Centre oppure a Cannes, previo accordo sulla data. In questi due luoghi verranno addebitate, in aggiunta alla Fee, ulteriori spese quale contributo al viaggio, vitto e alloggio (indicativamente 100-200£)
  • direttamente a Lugano presso la Sede GVML all’aeroporto di Agno-Lugano, LSZA. Questa modalità è valida solo se preventivamente organizzata per un gruppo di minimo 4-5 persone. Anche in questo luogo verranno addebitate delle spese, suddivise fra i partecipanti.

Verrete poi contattati dall’assistente Mick per  il pagamento della Fee, che normalmente viene svolto tramite carta di credito, fornendogli gli estremi per l’addebito dei 525£ + le eventuali spese se il luogo è London, Le Touquet o Cannes. Se la FAA Validation verrà svolta a Lugano, le spese saranno anticipate dal coordinatore del GVML, il quale ne richiederà poi il rimborso direttamente ai partecipanti.

3. Apertura account e registrazione IACRA

Confermato il pagamento e prima dell’incontro con il Capt. Hughston, è ancora necessario registrarsi presso il sistema FAA, cosiddetto IACRA (a meno che non si possieda già un account).

È disponibile un ‘help on line’ in caso di necessità.

Prestare in particolare attenzione a:

  • In ‘User profile information’ lasciare vuoto il campo ‘Airmen Certificate Number’
  • dovrà poi essere completato e sottomesso il form 8710-1 per la licenza richiesta. Il nome deve essere scritto esattamente come appare sul proprio passaporto! E non andrà indicato il ‘numero di ore’ e non sarà nemmeno richiesta la firma dell’istruttore.

A conclusione, prendere nota del proprio FTN-Number e della propria Username+password, in quanto saranno necessari durante lo step 4.

Ultimo step di preparazione: scaricare dal sito le Terms&Conditions, stamparle e firmarle.

Fate un’ultima verifica di tutte le condizioni e i requisiti necessari. Trovate le rispettive checklist sul sito: www.schaircraft.com

4. Incontro con Capt. Thomas Hughston

Lo step finale consiste in un incontro con il Capt. Thomas Hughston, di circa un’ora, nel quale verranno verificati tutti i documenti e la loro coerenza, verrà verificato se si è in grado di esprimersi in inglese (non è un test di inglese) e verranno completati i dati nel sistema IACRA.

È pertanto importante, oltre a tutti i documenti prodotti, di portare anche il proprio PASSAPORTO valido (la carta d’identita non è accettata) oltre ai dati del proprio Account IACRA precedentemente aperto. Riassumendo:

  • Verification Letter
  • PPL valida
  • MEDICAL valido
  • Passaporto valido (scadenza almeno 6 mesi oltre la data della Validation)
  • Terms&Condition firmate
  • FTN-Number (IACRA)
  • Username e password per il sistema IACRA

A conclusione dell’incontro, se tutto risulta conforme, il Capt. Hughston rilascerà immediatamente una FAA Validation temporanea, che permetterà da subito di volare aerei ‘November’. In seguito perverrà la Restricted License definitiva direttamente dalla FAA nell’arco di alcune settimane.

IN OGNI CASO FARE SEMPRE RIFERIMENTO ALLE ISTRUZIONI E ALLE CHECKLIST RIPORTATE SUL SITO www.schaircraft.com.

Si declina ogni respobnsabilità per quanto riportato in questo documento.

Comitato GVML