TARIFFE DEI VELIVOLI PER I SOCI

I velivoli sono a disposizione in esclusiva ai soci del GVML, che sono tenuti a conformarsi al regolamento d’uso edito dal Comitato.

La tariffa oraria è calcolata sul flight-time (cioè dal takeoff al landing). Nelle tariffe è compreso il costo del carburante (in caso di sensibili aumenti potrà essere applicato un sovrapprezzo).

Categorie di prezzo

  • Ad ogni inizio anno, ogni socio rientra per default nel Tariffario “Categoria 1-Entry” e tutte le ore volate nell’anno (dal 1 gennaio al 31 dicembre) saranno fatturate al costo orario indicato per lo specifico aereo.
  • In ogni momento dell’anno il socio ha la facoltà di passare ad un’altra categoria di tariffa (2-Gold o 3-Platinum) che gli darà diritto ad una riduzione sul costo orario, previo versamento del forfait specifico della categoria che sarà addebitato sulla prima fattura utile. Tale acquisto dovrà essere effettuato tramite una comunicazione inviata a “info@gvmlugano.ch”. Se la comunicazione perverrà entro il 27 del mese, tutti i voli dal 1 giorno di quello stesso mese e fino al 31 dicembre saranno fatturati con il costo orario della nuova Categoria selezionata.
  • Per chi avesse aderito alla “Categoria 2-Gold” è consentito il passaggio alla “Categoria 3-Platinum” in qualsiasi momento dell’anno, alle medesime condizioni di cui sopra. L’importo pari alla differenza dei forfait di categoria sarà addebitato nella prima fattura utile.
  • Non è consentito il ritorno ad una categoria minore durante l’anno e per nessuna ragione sarà previsto il rimborso o l’annullamento della Categoria già acquistata e fatturata.

 


dal 01.01.2018

 

Categoria
1-Entry
Categoria
2-Gold
Categoria
3-Platinum

Forfait acquisto (CHF) annuale 0.- 300.- 700.-

Break-even (indicativo) < 3 ore 3-9 ore > 9 ore

Cirrus Mini Cirrus SR20 G2 399.- . 297.- . 255.-
N774PT

Cessna mini Cessna C182S Skylane 516.- 396.- 348.-
HB-CQP

SR22 Cirrus Cirrus SR22 TN G3 549.- 429.- 381.-
N4927

 


Durante l’anno potranno essere effettuate delle verifiche sulle entrate e la relativa copertura dei costi, seguita da un eventuale adeguamento delle tariffe.

Il costo per l’ossigeno e/o l’antigelo usato (SR22) sarà regolato separatamente.